07/09/2014 Missione compiuta: Piviere tortolino su Serra del Prete!

dsc_6621I primi giorni di settembre sono ritenuti i più indicati per osservare i piccoli limicoli migratori000-M247 che dal Nord Europa, dove nidificano, si spostano verso le aree in cui trascorreranno l’inverno, in genere nell’Africa sub-sahariana. Tra questi, il Piviere Tortolino ha un fascino 070-350 tutto particolare perché per osservarlo occorre raggiungere praterie a quote generalmente elevate.

È così che un piccolo gruppo di soci dell’ass. Lanius ha tentato l’incontro col raro migratore sulla vetta di Serra del prete, terza cima per altitudine del Massiccio del Pollino con i suoi 2180 mt. L’escursione è stata impegnativa, ma sicuramente emozionante proprio per l’incontro con un gruppetto di ben 8 Pivieri tortolini, che si sono dimostrati subito confidenti e addirittura incuriositi dalla nostra presenza. Siamo così rimasti a lungo ad osservarli mentre si alimentavano nel pascolo oppure mentre compivano brevi voli per poi tornare al punto di partenza.

Non è comunque venuto meno l’interesse verso lo straordinario scenario naturale tutto intorno, con le altre vette del Massiccio che comparivano e subito sparivano tra le nuvole.

Insomma, bellissimi incontri in uno scenario fantastico, ottima compagnia, questa è Lanius!

this is definitely a place where less is more
chanel espadrilles The 5 Most Intense Rites of Passage from Around the World

How to Keep Abreast of Technology Trends in E
burberry online shopCold Calling Means More for Canada