Osserviamo la migrazione dei falchi pecchiaioli

dsc_4605Come ogni primavera, si ripresenta tra la fine di Aprile e la metà di Maggio l’incontro con i Falchi pecchiaioli che, nel raggiungere i loro siti di riproduzione europei dai quartieri di svernamento nell’Africa sud-sahariana, transitano numerosi sulle nostre regioni.

Quest’anno condizioni meteo decisamente perturbate hanno obbligato i rapaci a passaggi immediatamente precedenti o successivi le piogge cosicché è stato facile osservare in pochi giorni oltre 1.200 Falchi pecchiaioli transitare sui cieli della Riserva dei calanchi di Montalbano Jonico (MT), in gruppi anche di decine di individui. I numeri sono in linea con quanto rilevato durante un progetto condotto da Lanius nel 2012  e che speriamo di riproporre nei prossimi anni!

Il periodo buono per l’osservazione di questo interessante fenomeno tuttavia non è ancora concluso, per cui scegliete un buon punto di osservazione esposto a Sud, armatevi di tanta pazienza, alzate gli occhi al cielo e buone osservazioni!

Foto e testo di D. Lorubio

 

rubber stamps sticker place
valentino shoesHow to Set Up a Menswear Fashion Line