Una rarità ornitologica sulle coste lucane: il Piro piro del Terek

terek04La migrazione post-riproduttiva è in pieno svolgimento, con centinaia di Uccelli acquatici che affollano le zone umide retrodunali del litorale jonico. Tra la moltitudine di limicoli, oggi è stata osservata una vera rarità: il Piro piro del Terek (Xenus cinereus), una specie nidificante in Siberia orientale e svernante lungo le coste dell’Africa centro-meridionale e dell’Arabia.

Per la Basilicata si tratta della prima segnalazione conosciuta, dunque di notevole interesse per ornitologi e birdwatchers. Nel resto d’Italia le osservazioni di questa specie sono molto scarse, con osservazioni più regolari in Sicilia e Campania. Le coste lucane, dunque, confermano ancora una volta l’importanza di mettere in atto azioni concrete di tutela rivolte alle zone umide costiere, veri scrigni di biodiversità.

how select a hot street bike messenger golf bag
wandtatoos kinderzimmer H launches new Conscious collection for spring

since you are here reading MFA
valentino shoesHow to Write a College Application Essay for Fashion Merchandising